La Lutteria

ottobre 28, 2013

Ci risiamo. E’ morto un personaggio famoso e non sapete come comportarvi. Cantava quella canzone che tanto avete amato ma boh, com’è e come non è non avete mai comprato un suo disco. Vorreste scrivere “R.I.P. Jalisse” ma conscete solo Fiumi di parole e temete che un vero fan, uno di quelli che è stato addirittura ad un concerto, possa farvi il culo.

Niente paura. Grazie a questa pratica guida sarete presto in grado di orientarvi da soli nell’intricatissimo mondo dei lutti da social network. Vi basterà controllare a che categoria appartenete e, di volta in volta, ricordarvi che sotto una certa soglia non potete permettervi di fare la faccina triste.

– Madre / Padre / Fratello / Sorella / Figlio / Figlia / Marito / Moglie / Amante dell’artista: 100.000 punti lutto

– Amico/a fraterno/a dell’artista: 90.000 punti lutto

– Colleghi artisti di lunga data / Nonno / Nonna / Zio / Zia / Cugino / Cugina dell’artista: 70.000 punti lutto

– Altri parenti / Colleghi artisti con buon numero di collaborazioni: 60.000 punti lutto

– Conoscenti / Amici che non si sentono da tanto tempo / Vecchie fiamme: 45.000 punti lutto

– Colleghi di lavoro vari / Roadie / Groupie: 30.000 punti lutto

– Vicini di casa che salutavano / Collaboratori occasionali / Lattaio / Kebabbaro di fiducia: 20.000 punti lutto

– Colleghi fastidiosi / Finti amici / Gente che sorrideva sempre ma che in realtà stava sul cazzo / Ex psicotica / Responsabile del fan club mondiale: 10.000 punti lutto

– Responsabile di fan club minori / Fan che non si sono mai persi un concerto e vengono riconosciuti in prima fila: 5.000 punti lutto

– Fan che si sono fatti diversi tour / Fan col tatuaggio del volto dell’artista / Fan che hanno tutta la discografia originale sia in cd che in vinile e che comprano le rarità su ebay: 1.000 punti lutto

– Fan che hanno molti dischi / Fan che si sono fatti la foto con l’artista scambiandosi un “Hi, great gig!” nel backstage: 500 punti lutto

– Appassionati di musica che hanno un paio di dischi / Appassionati di musica che conoscono molti pezzi ma non comprano dischi originali: 100 punti lutto

– Appassionati distratti che hanno ricevuto in regalo un disco anni fa / Ascoltatori casuali che amano un paio di pezzi e che quando li sentono alla radio alzano il volume: 50 punti lutto

– Gente che ha sentito un pezzo che gli piace e condivide quel pezzo su un social network: 10 punti lutto

– Gente che ha sentito nominare l’artista e ha appena scoperto che era quello di quella pubblicità di quell’automobile: 1 punto lutto

– Tua madre, alla quale dici “Mamma, è morto l’artista” e ti guarda strano chiedendoti “e chi era?”: 0 punti lutto

Ora, provate ad immaginare come vi sentite quando siete su un aereo e guardate la Terra dall’alto. Avete presente? Un camion, una bicicletta, un hoovercraft, un monopattino, il presidente degli Stati Uniti e un accattone vi sembreranno più o meno grandi uguali, separati da pochi insignificanti millimetri. Bene. Ora immaginate come si sente qualcuno con 100.000 punti in classifica di fronte a gente con 1.000 o 500 punti che battibecca su chi ha diritto di essere a lutto e chi no. Improvvisamente vi sentite un po’ coglioni, eh?

Annunci

Una Risposta to “La Lutteria”

  1. jjluke77 said

    10 punti lutto ci stanno tutti direi! ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: