Cose che non ti avevano detto sui bambini (da 0 a 5 mesi)

settembre 26, 2013

Attenzione, le seguenti righe presentano SPOILER. Se siete appena diventati genitori e non volete rovinarvi la sorpresa, smettete di leggere.

I bambini (da 0 a 5 mesi), dicevamo.

  • Hanno un odore meraviglioso. Sanno di vaniglia, marshmallow, pannaefragola, pop corn e yogurt contemporaneamente. Ora capisco perché in Unione Sovietica ne andavano ghiotti.
  • La loro cacca non puzza e sembra più che altro sabbia. Questo finché non mangiano la prima frutta grattuggiata. Da quel momento in poi cambia la consistenza ed inizia a puzzare in maniera atroce.
  • Sbavano come dei dromedari. Devo cambiarmi la maglia più o meno 4 volte al giorno.
  • I genitori non fanno versi buffi ai bambini perché sono improvvisamente rincretiniti. I genitori fanno versi buffi ai bambini perché in quel modo i bambini sorridono, e il sorriso di tua figlia è la cosa più emozionante che ti sia mai capitata.
  • Hanno sta voragine in testa che è un po’ inquietante. Quando fanno sforzi di qualche tipo inizia perfino a pulsare. EEEWWWW.
  • Fino ai 3 mesi non gliene può fregare di meno di giochi, giochini, pupazzetti, sonagli e sarcazzini colorati vari. Dopodiché iniziano piano piano ad accorgersi della loro esistenza, ma il fatto che un trudy sia a forma di elefante interessa solo ai genitori, ai bambini puoi regalare un piccolo Calderoli di pezza e lo tratteranno sempre nello stesso modo: se lo infileranno in bocca.
  • E’ inutile salutarli dall’altra parte della stanza: non ti vedono ancora. O meglio, vedono una massa informe di colori opachi che si muove e non sanno cosa farsene.
  • Nonostante la stazza e le capacità ridotte, sono comunque degli esseri umani. Quindi, se vi avvicinate con fare furtivo e viscido e iniziate a palpeggiarli, a spremerli, a toccarli in ogni dove, si incazzano. E FANNO BENE, vorrei vedere se un estraneo venisse da voi a fare la stessa cosa.
  • Ad un certo punto diventano violenti. Estremamente violenti. Hanno delle unghie affilatissime e non importa quante volte le taglierai, ricresceranno velocemente e sempre più letali. Quando si rendono conto che il tuo faccione di papà è morbido e gommoso, inizieranno a squartarlo senza pietà. Lentamente. Un pezzettino alla volta. Sorridendo. E tu non potrai opporre resistenza alcuna.
  • Prova a resistere ai loro versetti sconclusionati: non ci riuscirai. Riderai sempre, perché non è tanto quello che dicono ma è come lo dicono che ti frega. Se tua figlia esclama “nghubeee!” lo fa con tutta la serietà di questo mondo.
  • Puoi vestire tua figlia di rosa quanto vuoi, puoi metterle i calzini di Hello Kitty, puoi metterle la gonnellina, puoi scriverle SONO UNA FEMMINA col pennarello in fronte, sarà tutto inutile: la gente ti dirà sempre e comunque “che bel bambino, è un maschio?”.

E tante altre cose che ovviamente mi verranno in mente solo a post pubblicato. Ora, cortesemente, chiedo ai genitori di bambini da 6 a tot mesi di non spoilerare a loro volta. GRAZIE.

Annunci

Una Risposta to “Cose che non ti avevano detto sui bambini (da 0 a 5 mesi)”

  1. Stipe said

    Io ho appena finito la seconda stagione, quella da 6 a 10 mesi. Non intendo spoilerare, ma posso solo dire che, se nella prima stagione i maggiori momenti di pathos li ha offerti Miss Colichetta, nella seconda abbiamo un villain ancora più feroce: Mister Dentino. E poi c’è un cliffhanger mica da ridere: il pupo cadrà dal letto una volta alzatosi su mani e piedi e messosi “culo a ponte”???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: