Stalking – quarta parte.

giugno 14, 2010

Dopo la pausa weekend e soprattutto la pausa mondiale (ma in realtà sto scrivendo questo post solo per far passare il tempo, alle 18 c’ho una Camerun – Giappone registrata fresca fresca che mi aspetta a casa) rieccoci giunti al web-serial i cui diritti sono già stati acquistati dalla ABC che è intenzionata a farne il nuovo fenomeno di culto della stagione telephilmica 2010/11. E’ già stato definito “un Flash Forward più tecnico” da molti esperti del settore.

Previously on Stalking: io lo sblocco e lui non dovrebbe più farsi sentire, in teoria. In pratica…

– In 2 l’abbiamo messo in piedi…se nn mi bloccavi per nulla non succedeva

Ah! E’ stata tutta colpa mia. “Se non mi tagliavi la strada non ti avrei mai sterminato la famiglia”. Qualcosa del genere. Io, perentorio, ribadisco: “Io ho tutti i diritti di bloccare qualcuno che reputo fastidioso. A mai più.”. Lui:

– Credo ke il mio stato di salute è indipendente dalla tua scelta…l’ho detto solo per farti capire ma cmq fa conto ke t’abbia detto niente…d’altronde sto guarendo e faccio tranquillamente una vita regolare
Mi puoi aggiungere senza ke ci scambiamo mai nemmeno un punto e virgola…lo faccio solo per avere tra gli amici una persona cmq ironica a autrice di blog che apprezzo…

Nn ti contatterei mai per nessun motivo…se lo facessi avresti cmq gli strumenti per bloccarmi ed avvisare fb del fatto…giuro ke è così,nn mi permetterei mai di andare oltre

E’ un loop. Un cazzo di loop. Un cazzo di fottutissimo loop, Billy! Se lo sblocco e accetto la sua amicizia, poi posso bloccarlo di nuovo ed è felice. Sbigottito, vedo giungere un nuovo messaggio:

– Che poi te l’ho spiegato il perchè di quei TRE mess con l’altro account
Neanche le scuse possono riparare?

A questo punto anche i Pardemazi, dopo due settimane di sopportazione, sbroccano: “Ti ho sbloccato, mi lasci in pace? Basta!!!”. Con tre punti esclamativi. E sapete come risponde lui?

– Ok

Era il 24 maggio. Da quel momento in poi, silenzio.

Fino al 7 giugno. Ma quello che è successo il 7 giugno lo saprete solo nella quinta ed ultima parte.

To be continued.

Annunci

9 Risposte to “Stalking – quarta parte.”

  1. momo said

    minchia, questo è davvero (direi anche D’AVVERO) un po’come interpaul + rossanese messi insieme!

  2. Gian said

    ULTIMA?!!? L’hai fatto eliminare su commissione in modo che sembrasse un incidente?

  3. Shanpu said

    moooarrrr!!!

  4. bruno said

    voglio il cofanetto! voglio il cofanetto!

  5. massi said

    E’ ufficiale: è la serie erede di Lost…. Come sono legati i due? E chi sono momo, momi, gian, shanpu e bruno? E se si conoscessero da prima?

  6. Gian said

    Mmm… Massi Fiorio?

    • massi said

      No… Purtroppo no. Un mio amico ai tempi dell’università mi aveva passato il link dei facts di chuck norris, e di conseguenza ho iniziato a seguire i blog di questi due disgraziati. E’ la prima volta dopo anni che scrivo però…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: