Dedicato alle donne.

giugno 11, 2010

Mi prendo una breve pausa dalle vicende dello stalker, che torneranno molto presto, per dedicare un post a quelle meravigliose creature note al mondo come donne. Non a tutte, eh. Solo quelle che solitamente non seguono il calcio. Quelle che lo seguono possono anche smettere di leggere, non ce l’ho con voi.

Oggi iniziano i mondiali, ovvero il calcio per donne (come suggerisce saggiamente questo geniale sito). Il calcio per uomini, quello fatto di discussioni, liti, risse verbali e non, urla di gioia e di rabbia, per quest’anno si è concluso con Javier Zanetti che alza la Coppadeicampioni. Ora tocca alla nazionale.

La nazionale attira il tifo delle donne. Non so perchè. Credo che il meccanismo sia lo stesso per cui mezza Italia si è messa a guardare la Schiavone in finale al Roland Garros quando fino al giorno prima nessuno se la cagava: ci piace festeggiare, ci piace soffrire insieme, ci piace sentirci fieri di essere italiani.

Ieri, in macchina, mi son messo a interrogare la mia signora per vedere il suo grado di preparazione (abitualmente pari a zero). Le ho chiesto se preferisce il 4-2-3-1 o il 4-3-3 come modulo per la nazionale, le ho chiesto come pensa che giocherà Montolivo come vice-Pirlo e le ho chiesto chi pensa debba giocare come prima punta tra Gilardino e Pazzini. Mi ha risposto “cos’è un modulo?” e poi mi ha detto che c’era un servizio sulla bellezza dei calciatori e c’era sto Gilardino ma a lei non piace molto.

Dunque, breve aggiornamento per le donne: in porta c’è sempre Buffon e in panchina c’è sempre Lippi. A Lippi vogliamo un po’ meno bene rispetto a quattro anni fa perchè ha lasciato a casa Cassano e Balotelli. In difesa c’è ancora Cannavaro, ma è il gemello scarso di quello di quattro anni fa. Sentirete tanti nomi nuovi in difesa: Bonucci, Chiellini, Maggio, Bocchetti etc. Non spaventatevi, è normale ricambio generazionale. Vi basti sapere che Chiellini è quello forte forte. E no, non ci sono neanche Grosso e Materazzi.

A centrocampo, che è quello vicino al cerchio in mezzo al campo, ci sono ancora Pirlo, Gattuso (ma non chiedeteci ogni due minuti perchè non gioca, la risposta è sempre la stessa: perchè è scarso), Camoranesi e De Rossi, che non è più il bambino del gruppo perchè adesso ha la barba. Poi ci sono altri tizi strani, anche un po’ bruttini, tipo Palombo, Montolivo etc.: non c’è nessuno di particolarmente forte o accattivante, potete anche ignorarli.

In attacco, ovvero la zona dove si fa gol, gli unici confermati rispetto al 2006 sono Iaquinta e quel Gilardino di cui parlavo prima. E’ abbastanza forte, ma meno degli attaccanti delle altre nazionali favorite. In fianco a lui c’è un sacco di gente mai sentita nominare prima: Di Natale, Pazzini, Pepe, Quagliarella. Non ridete, si chiama davvero così.

Preparatevi, comunque: stavolta molto probabilmente non si vince. E per favore, quando usciamo non dite “è solo un gioco”. Grazie e buon mondiale a tutte. Il fuorigioco ve lo spiego un’altra volta.

Annunci

10 Risposte to “Dedicato alle donne.”

  1. davide said

    Il giorno in cui troverò una donna capace di spiegarmi correttamente cos’è il fuorigiorno avrò trovato la mia anima gemella.

  2. Gian said

    Per il fuori gioco c’era il twit di prima, no?

    😉

    ps: seguo così poco il calcio che mi sento molto donna)
    pps: HAHAHA QUAGLIARELLA! ^_^”

  3. B. said

    Io lo so cos’è 🙂 Mandami una tua foto però, che prima di sposarci devo valutare.

  4. torta said

    non ho capito di cosa parli in questo post.

  5. El Kabong said

    Ecco: i discorsi delle donne sull’avvenenza dei giocatori sono una di quelle cose che fanno male al gioco del calcio. CHI CAZZO SE NE FREGA!?!?!?

  6. gioblondy said

    AAAAHAHAHAHHAHAH TORTINA.. FANTASTICAA!!!! 😀
    Cmq grazie Ricc, ora ho le idee piu chiare!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: