Stalking – terza parte

giugno 10, 2010

Eravamo rimasti a lui che mi promette di non scrivermi più se gli rispondo.
Bene: decido di sfidare la dea bendata e, dopo tre giorni di silenzio, gli scrivo una riga.

“Ok. Sparisci.”

Lui, come prevedibile, non sparisce. Anzi, dopo tre minuti di numero:

– come vuoi stronza…muori ammazzato e vedi se di là ti pijano

REAZIONE D’ORGOGLIO! Sono quasi fiero di lui. Anche perchè il messaggio è delle 19.17, e fino alle 19.59 mi fa credere che abbia davvero mantenuto la promessa. Poi, però, si pente del tono usato in precedenza:

Dai nn facciamo finire tutto al plurale di paris hilron […]

Presumendo che intendesse “a puttane”, nel suo bizzarro linguaggio, mi domando se questo individuo pensi veramente di poterne uscire bene dalla vicenda. Cioè, ci crede davvero o fa solo finta?

[…] se dico che è stato tutto un malinteso,posso avere lo sblocco?

Ahhh, santa pazienza. “Se dico che è stato tutto un malinteso”. Cosa devo rispondere a una persona del genere? “Ok, dillo”? Comincio a non poterne più. Provo a coglierlo di sorpresa cercando di ragionare.

“Ma a cosa ti serve? Tanto mica accetterei la tua richiesta, a questo punto. Quindi sparisci e morta lì. Avevi detto che non avresti più scritto, sbaglio?”

va beh nn cn tutta la gente ke si accetta su fb si hanno rapporti stretti e alla fine il what e i blog ke scrivi erano\sn piacevoli da leggere.. e poi hai contribuito alla diffusione in Italia dei chuck facts…cioè qualche momento di leggerezza\riso me l’hai dato in passato…non mi fa skifo averti tra gli amici

Il fatto è che nn ho capito perchè m’hai bloccato…l’ho trovato eccessivo visto anche che avevo “chiuso” lo scambio dei msg…m’era bastato ke m’avevi detto di nn conoscermi e ke quindi nn l’avevi mai visitato il mio profilo

L’insulto è partito solo dp…in risposta a qll ke hai detto tu..se noti il tono dei msg con l’altro account è tt diverso

Va beh mi so prolungato…a sto punto lo mando a cdb e vedo se me lo pubbblica…cmq c’hai ragione nn posso scriverti in eterno…ma sn testardo ed era il caso ke ti scrivessi ste cose

Poi nn so te…ma nn è così speciale a essere bloccati senza aver fatto nulla

C’è dell’arte, nel casino che sta mettendo in piedi. Tra citazioni di mie vecchie rubriche, allusioni a gente che non c’entra niente e riferimenti ai fact di Chuck Norris (ok, ho capito che sai chi sono, eccoti uno zuccherino) l’apice del suo delirio è senz’altro rappresentato da “non mi fa skifo averti tra gli amici”. Insomma, all’improvviso è lui che se la tira e si fa desiderare. Ah ah ah ah ah.

Passa un’altra nottata, nella quale io non rispondo, e alle nove di mattina è già pronto a ricominciare la sua fine opera di cesellamento dei miei coglioni.

Va beh avrai ragione te…anzi ti chiedo scusa se t’ho disturbato,non capisco dove ma ho sbagliato io,forse ho esagerato a chiarire un mio dubbio in tono normale,senza offesa e a chiedere lo sblocco o l’amicizia..cmq il mex iniziale non era personale,l’ho inviato anche ad altre persone…nn è che avevo l’intento di darti fastidio

Ah! L’ha inviato anche ad altre persone! E io che mi sentivo esclusivo. 😦

Due ore dopo:

Ultimo sul serio… […]

(ah ah ah ah ah)

[…] il fatto è che ho avuto problemi neurologici(in via di risoluzione) che in parte influiscono sul mio comportamento,quindi magari un altro al mio posto se ne sarebbe fregato e nn t’avrebbe mandato manco il 1o messaggio oppure(più facile)avrebbe pensato che avevi rimosso tutto…cmq è per dirti che anke una stronzata come un blokko dell’account o il rifiuto dell’amicizia mi dà fastidio e ne risento….pure a me leggendolo misembra ssurdo ma è così

Nn voglio la pietà,ma è solo x spiegarti 1 dei motivi per cui insisto tanto

Qui mi sono quasi sentito in colpa. Poi però mi sono reso conto che poteva essere tranquillamente una balla creata ad arte per tentare di intenerirmi, e allora fine del senso di colpa.
Comunque, per non sbagliare, decido di farlo felice e di sbloccarlo.

“Mi spiace. Ma anche se ti sbloccassi non cambierebbe niente, non accetterei mai una tua richiesta d’amicizia dopo questo casino che hai messo in piedi. Quindi io adesso ti sblocco ma tu non ti fai mai più sentire, per cortesia. Ciao.”

Come reagirà l’impavido stalker? Accetterà questo compromesso? Resterà in silenzio? Oppure il fatto che ci sia una quarta parte vi fa intuire che continuerà ad attaccare a testa bassa? ANSWERS WILL COME! (cit.)

To be continued.

Annunci

10 Risposte to “Stalking – terza parte”

  1. davide said

    Il fatto che sia to be continued fa intuire che non sia finita… 😀

    Comunque è più coinvolgente di Lost, true story.

  2. Van said

    Wow… Io ti ho chiesto l’amicizia su FB usando il tuo computer mentre ero a casa tua. Mi sento proprio fico. 🙂

  3. Memmy said

    Stalker 1 Mist 0. Le mie previsioni danno lo stalker all’attacco a testa bassa per raggiungere la sua Champions League che equivale all’amicizia del suo blogger preferito.
    Vedo invece che hai glissato sul riferimento a CDB … sfidava il tuo ego secondo me … voleva farti ingelosire : )

  4. Salvatore said

    Sei senza cuore.

    Io gli direi così: “Accetto la tua amicizia solo per 30 secondi, poi ti blocco: cerca di sfruttarli al meglio”.

  5. Disorder said

    Pòkalo.
    No, a parte tutto, come non ha fatto nulla? Scrive in modo criminale, non basta per sopprimerlo dal proprio internets?

  6. gico78 said

    Devo ancora capire chi è l’heel di questo serial…

  7. Stiv said

    miiii manco fossi una bella figa! per me è un fake!

  8. massi said

    E’ tutta la mattina che ogni 2 per 3 vengo a visitare il tuo blog per la quarta puntata… Ma quando la posti? E’ diventato addirittura meglio di Lost! Ma non è che tu sei Jacob e lui l’Uomo in Nero? Io azzardo il finale: magari come in quell’album di Elio ti sta perseguitando tramite una fattucchiera.

    P.s. No, non ci conosciamo.
    P.p.s. No, non voglio la tua amicizia.

  9. valeria said

    madonna che sballo, non riesco a smettere di ridere.
    io gli darei una rubrica fissa su “pardemazio”.
    garantito.
    x

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: