Tieni il tempo.

dicembre 18, 2009

Parlare del tempo è sfigo, lo sanno tutti. Ma la coscienza di ciò non basterà a fermarmi.

Quindi ecco che parlo del tempo.

Il sole mi piace sempre, tranne quando fa troppo troppo troppo caldo e devo entrare in macchina (nera). E tranne di notte, che mi sembrerebbe strano.

Il freddo mi piace quando fa troppo caldo. Poi quando arriva, tipo adesso, vorrei fuggire in Somalia o rinchiudermi in una baita.

La pioggia mi piace d’estate, quando il suo incrocio con l’asfalto genera quell’odore meraviglioso, e in forma leggera per le strade di Londra. Altrimenti pioggia vaffanculo.

La grandine mi piace quando ho voglia di ammaccarmi un po’ la macchina e spendere soldi dal carrozziere.

La neve mi piace quando non devo andare da nessuna parte per 2-3 giorni, altrimenti è odio profondo. Va anche detto che il momento in cui inizia a nevicare mi piace sempre, mi metto alla finestra tutto felice e inizio a chiedere alla gente “chissà se attacca per terra”.

La nebbia non mi piace mai.

Annunci

7 Risposte to “Tieni il tempo.”

  1. andrea said

    Io amo la pioggia, quando devo star rinchiuso in casa.Se devo uscire, la detesto.
    Il vento lo odio, in ogni sua forma , con tutto il mio cuore.
    La neve la detesto, tranne il panorama meraviglioso che crea il suo candore…
    La nebbia l’adoro. Si, proprio così, l’adoro. Adoro vedere padova o Venezia immersa in un manto umido e spettrale che fa riflettere le luci in un modo meraviglioso e crea un’atmosfera surreale da mozzare il fiato.L’adoro, c’e’ niente da fare.
    Il sole è il sole.Nessun commento.

  2. OrsettiOrsetti said

    Trovo tremendamente piacevole e rilassante qualsiasi precipitazione, a patto che io possa starmene a casa al caldo ad osservarla dalla finestra, pensando bastardamente ai poveracci che bestemmiano in mezzo alle strade intasate.

    Quando sono in mezzo alle strade intasate, la neve mi fa venire il desiderio che arrivi una bella pioggia a spazzare via quella merda bianca; la pioggia mi fa ricordare, grazie ad un fastidiosissimo rumore, che avrei dovuto cambiare le spazzole del tergicristallo già un paio di mesi fa.

    Comunque mercoledì il ribaltamento di un camion cisterna pieno di ammoniaca ha provvocato la chiusura della tangenziale con conseguenti ingorghi apocalittici.
    Giovedì il mezzo dito di neve caduta durante la notte ha ottenuto un effetto simile.

    Natura rulez!

  3. marissa1331 said

    Anche il raggio di sole più timido e pallido è in grado di sciogliere una crosta spessa di ghiaccio.
    Ho detto tutto.
    Ma nella precendente vita io vivevo ai Caraibi in pantaloncini, infradito, bikini e capelli tenuti su da una pinza. Quindi non faccio testo.

  4. reyad said

    Io abito a Palermo, e qui non esiste la nebbia ne tanto meno la neve.
    A meno che non decidi di scalare qualche montagna. Ma deve fare molto freddo.

    La pioggia è insopportabile e si allagano le strade.
    Il sole è insopportabile, tranne quando fa freddo.

  5. Helder said

    Boh, io odio il vento e basta. Gli altri climi hanno tutti un loro perché. Il vento no

  6. yazek said

    La nebbia è la condizione atmosferica più egocentrica di tutte. Quando c’è lei non può esserci sole, vento o pioggia.

    ‘sta sborona…

  7. pirata said

    odio il freddo, odio il freddo e odio il freddo!
    e ora che, toscano,m ho sperimentato i -7° di torino..
    CAZZO SE ODIO IL FREDDO!

    ps: il caldo è figo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: