Desiderare che capitino cose brutte a qualcuno.

dicembre 2, 2009

E indovinate un po’ a chi?

Esatto. A lui.

Sì, faremo una sorta di prequel di “Amici miei”, un progetto spesso carezzato da Parenti. Sarà ambientato nella Firenze del ‘400, all’epoca dei Medici, e vestiremo i panni degli antenati dell’architetto Melandri, del conte Mascetti e del professor Sassaroli. Nel cast con me ci saranno Panariello, Ghini e Paolo Hendel, da confermare invece le protagoniste femminili.

Violenza, morte, distruzione, vendetta, sangue, torture, Gigi D’Alessio.

Che poi, “spesso carezzato da Parenti” fa molto pedofilo.

Annunci

Una Risposta to “Desiderare che capitino cose brutte a qualcuno.”

  1. Damianoide said

    aggiungo odio totale, divisione delle acque, ignoranza, peste, malattie rare e fastidiose, Francesco Totti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: