Ho sonno

novembre 25, 2009

Ma a parte questo, tutto bene.

Ho finito il corso per RLS. Ora potrò finalmente essere un punto di riferimento per i miei colleghi, e in caso di incendio sarò colui che dovrà chiamare i pompieri, e guai se qualcuno tenta di farlo al posto mio. Mi incazzo, eh? L’incendio è mio e me lo gestisco io.

Poi l’altra sera ho preso parte all’equivalente nerd dell’impasticcarsi in disco per il truzzo lampadato: la partita a Dungeon and Dragons. Ci siamo trovati in cinque a casa mia e abbiamo iniziato da zero.

Io in tutti i sensi, ovvero non avevo neanche idea di cosa fosse, sapevo solo che c’erano nani e stregoni, ma è una di quelle cose che nella vita vanno provate, tipo il bungee jumping (check), mangiare un kebab dopo una cena di tre ore con gli amici solo per il gusto di dare spettacolo (check) o vedere l’Inter battere una squadra forte in Europa (e qui non check, ci stiamo ancora lavorando, puttanailclero).

E insomma no, il mio personaggio è un paladino umano di nome Burro, alto un metro e settanta, idolo di nonne e bambini, intelligente come una suola da scarpe o come un leghista (a scelta), che dopo due ore di gioco si è già visto dare un due di picche (“vuoi sposarmi, tizia?” – “non puoi sposare una ladra di nono livello, è troppo per te” – “ma lasciale almeno il tempo di conoscermi!”) e non è riuscito a trovare dell’acqua in un’osteria nel bosco.

Morale della favola, è sì una cosa nerdissima, ma se giocata con amici burloni può regalare momenti memorabili. Il segreto sta tutto nel non coinvolgere nel gioco gente che lo prende troppo sul serio.

Ad esempio una mia collega nerd (sì, ho UNA collega nerd, pazzesco), quando le ho detto che anche io ero finalmente entrato nel mondo di elfi e barbagianni sputafuoco mi ha chiesto “ma dove avete giocato?”.

– “Eh, a casa mia, in salotto”.

– “A casa tua?? Mah”.

– “Scusa, che ha casa mia che non va?”.

– “Quando io gioco coi miei amici ci troviamo e andiamo in un castello in provincia di Verona e…”

– “Mavaffanculo”.

Annunci

7 Risposte to “Ho sonno”

  1. Prima di leggere il tuo “Mavvaffanculo”, giuro che ho pensato la stessa cosa. Mai capite queste cose, ma stimo chi ci crede, davvero. Beati loro.

  2. marissa1331 said

    Quando ti sei mangiato il kebab sembrava proprio che avessi fame.

  3. thesleepymist said

    (ce l’avevo)

  4. The Pierster said

    Noi si sta provando Fallout, con ambientazione postapocalittica. Quotazzo sull’evitare di giocare con gente che ci crede troppo, ma per quel che mi riguarda è un principio valido in qualunque campo dell’intrattenimento ludico.

    Video esplicativo: http://www.youtube.com/watch?v=NS341gjzuHs

  5. Eli Loker said

    uahahaahah, mi pare che come scelta di personaggi siamo sulla stessa lunghezza d’onda! il mio ultimo character (ti parlo però di un paio di anni fa) era per l’appunto un paladino, umano, leale, buono, che lanciava magie guaritrici mediante formule prese in prestito dai libri antichi di Mago Magnotta e Germago Mosconi. giocavamo sulla terrazza di un amico e all’ennesima bestemmia una ragazza ci disse “se sti goblin non fanno er dovere loro, ce penso io, mortacci vostra”
    AMEN

  6. heavyhorse said

    io ci giocai tempo fa per un bel po’ di sessioni. andava così: 9.30 inizio avventura. 10.30 pausa. 11.00 ripresa. 11.15 tutti completamente ubriachi causa diverse birre. mi divertivo. dovrò ricomnciare. ah, ero pure io paladino chissà perché

  7. Ca' said

    Io giocavo a Warhammer, il mio ultimo personaggio (che presto rigiochero’) era un elfo bisex che se ne andava in giro con un meraviglioso furetto di nome Angmar.
    Ma non potra’ mai essere come la guerriera Akasha, perita in uno scontro contro un’armata di goblin solo per salvare il culo a quel nano di merda di Baldus Mangiatrippa (il nutria)
    Le cose belle del gioco di ruolo sono :amici cazzoni, alcool e schifezze a volonta’ da mangiare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: