Giocare online.

novembre 12, 2009

Di base sono un ex timido. L’ex timido è il timido che ha imparato due-tre trucchi base per sopravvivere e, col tempo, ha affinato la tecnica, al punto che quando dici a qualcuno (ma soprattutto a qualcuna, perchè il sensibilone tira un sacco) che sotto sotto sei timido, lui o soprattutto lei ti risponderà “ma no, ma va, tu? non ci credo” e invece è proprio così.

Dovuta premessa per introdurre l’argomento odierno: il gioco online. E cosa c’entrerà mai la timidezza col giocare online. C’entra, c’entra.

Innanzitutto, si parla di gioco online con cuffie e microfono, ovvero questa roba qui, che a casa genera sempre un sacco di ilarità quando tua morosa non capisce se stai parlando con lei o coi tuoi nemici. “Vaffanculo ti odio ti ammazzo ti sbudello!”“Dici a me?”.

E quando dico gioco online, intendo Call of duty 4 – Modern Warfare.  Ieri ho comprato il seguito, Modern Warfare 2, facendo uscire dal lungo letargo la belva furibonda assetata di sangue che ero riuscito a sopire per tanto, troppo tempo. Perchè quando uscì il primo, scoprìi un mondo tutto nuovo, un mondo nel quale potevi morire un sacco di volte ma dove ogni morte faceva un male cane, perchè alla fine le statistiche non mentivano. I primi tempi, quando dopo ogni testa fatta saltare per aria esultavo come Tardelli ai mondiali dell’82, i miei risultati finali erano a dir poco imbarazzanti. Qualcosa tipo due uccisioni e venti morti, un rapporto 1:10 che non ammetteva repliche.

Hai poco da spiegare agli altri che sei nuovo, stai imparando, non conosci le mappe, la tua connessione fa cagare e via discorrendo. I nemici si facevano sempre e comunque beffe di te, commentando le tue statistiche con sarcasmo e trattandoti come si trattava l’amico scarso a calcio che tutti sceglievano per ultimo ai giardini quando si faceva la conta (cioè Fabio. Ciao Fabio!).

E qui scatta la timidezza. Perchè nonostante dall’altra parte dello schermo il più delle volte ci fossero marmocchi insignificanti con la voce stridula, bimbiminkia della peggio specie, bestiacce brufolose che di persona avrebbero rispettato e temuto il tuo quintale di potenza, nel gioco non avevi argomenti. Se perdi, perdi. Se il bimbominkia ti sfotte, ha ragione.

E dunque io zitto, come un agnellino, me ne stavo in un angolo col microfono spento ad incassare i meritati insulti e a sognare quel giorno in cui sarei stato io a fare la voce grossa e a sfottere i miei avversari incapaci.

E quel giorno, infine, arrivò. Complice l’incontro con alcuni giocatori italiani simpatici e spiritosi, alcuni dei quali padri di famiglia coi figli che volevano giocare ma venivano chiusi in camera perchè “adesso gioca papà” o mariti che giocavano di nascosto mentre la moglie usciva con l’amante, riuscii a sconfiggere (nuovamente) la timidezza e mi lanciai a testa alta, microfono aperto e mitraglietta in mano, a fare il bullo con i bimbiminkia di tutto il mondo. Oooh, sorry kiddo, I just blew your fucking head off!

Poi però, dopo mesi e mesi di gioco ininterrotto, lo misi da parte, perchè come tutte le cose fighissime dopo un po’ stufa. Ieri, dopo un anno e mezzo abbondante, ho fatto il mio ritorno sulle scene, arrugginito come una merda e coi riflessi di mia nonna mentre dorme.

Per ora il microfono resta spento.

 

Annunci

3 Risposte to “Giocare online.”

  1. Luissteam said

    “vaffanculo ti odio ti ammazzo ti sbudello” me lo dicevi quando ti pinnavo dopo una ssp 😀
    Cod io non riesco a giocarlo sull’xbox. sono troppo abiutato ad avere un cazzo di mouse per girarmi.
    detto questo, pure io esco di rado causa online gaming. Ma sono fottuti MMORPG. almeno finche’ non avro’ soldi per un abbonamento Gold e per Modern Warfare 2.

  2. Daunt said

    è una questione di metamorfosi e trasformazioni.

    giocatore normale = me le prendo. Basta mi sono rotto
    giocatore di livello 1 = me le prendo. sto zitto.
    giocatore di livello 2 = comincio a darle, e adesso parlo
    giocatore di livello 3 = ne do talmente tante che ormai non parlo più. Ho compassione per chi mi è inferiore.
    giocatore di livello 4 = basta server pubblici, è come giovanni che fa la ruota su 3 uomini e una gamba. Ma visto che me la gioco con gente forte, se vinco torno a urlare

  3. Eli Loker said

    onestamente, il gioco online non fa per me.
    sono troppo, come si dice da noi, rosicone per reggere il confronto. non che non sia in grado di giocare, ma so che per quanto posso essere forte, a PES, a SDvsRaw o a qualsiasi cosa, ci sarà sempre il Gesù Cristo di turno che potrebbe farmi il culo a strisce.
    figuriamoci poi se ci metto pure un microfono di mezzo, potrei partire con un numero di bestemmie assimilabile al numero di morti a causa del blackout di flash forward. quindi preferisco giocare con avversari in carne e ossa da poter insultare o perculare in diretta, a seconda dei casi 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: